Da impatto zero a impatto positivo.

Come funziona la coltura acquaponica

L’acquaponica è una tecnica con la quale vengono accoppiati l’allevamento di pesci e la produzione di ortaggi. Con questo sistema garantiamo una maggiore resa e una maggiore velocità di crescita delle piante coltivate.

Sì, tutto molto bello. Ma conviene?

Sì, conviene. Alle persone e all’ambiente. Lo dice anche la FAO da quarant’anni.

I vantaggi del nostro modello:

  • 135 litri d’acqua risparmiati per kg di prodotto.
  •  33.000 kg. di CO non immessa in atmosfera ogni anno
  • Produzione per ettaro: doppia rispetto alla norma.
  • Immissioni inquinanti: 0%
  • Abbattimento dell’utilizzo di diserbanti, fertilizzanti di sintesi e antiparassitari.
  • Con questo sistema garantiamo inoltre una maggiore resa e una maggiore velocità di crescita delle piante coltivate.
LinkedIn
Instagram
Menu